Chi siamo

Studio Trequattordici nasce come idea alla fine del 2013 e si costituisce nel 2014 a Reggio Emilia. È diretto dal Dott. Ing Federico Serri, libero professionista dal 2001. Membro della commissione sismica dell’Ordine degli Ingegneri di Reggio Emilia e Coordinatore della commissione sicurezza dello stesso Ordine. Dal 2010 fa parte della Commissione Regionale Sicurezza della Federazione Ordini Ingegneri dell’Emilia Romagna come membro delegato di Reggio Emilia. Dal 2017 è consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Reggio Emilia con il ruolo di Segretario per il mandato 2017-2021. Nel 2018 è stato nominato quale membro esperto nel GTT – Gruppo Tecnico Temporaneo del CNI per la tematica “rischio di caduta dall’alto”.

L’attività svolta in Trequattordici riguarda principalmente l’Ingegneria Strutturale – sismica, la Salute e Sicurezza dei luoghi di lavoro con specializzazione nei cantieri temporanei e mobili e Progettazione antincendio. L’attività si completa anche con attività di docente formatore in corsi in ambito strutturale e di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.


_7007125_pp

  • Ing. FEDERICO SERRI - Ingegnere civile

Nato a Reggio Emilia, libero professionista dal 2001. Si è laureato presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Parma nel 2000 con tesi discussa relativamente all'“Indagine sperimentale sul riciclaggio dei materiali stradali stabilizzati a freddo con emulsione bituminosa e cemento”. Abilitato alla libera professione nella seconda sessione dell’anno 2000 a Parma. L’attività svolta riguarda principalmente l’ingegneria sismica strutturale, la progettazione antincendio per attività soggette ai controlli di prevenzione incendi e per luoghi di lavoro nonché l’attività di coordinamento alla sicurezza (CSP – CSE, RL) principalmente per committenti privati quali Cooperative Edilizie, alcuni “brand” della ristorazione a livello nazionale e della grande distribuzione – supermercati.

Consigliere dell’Ordine degli ingegneri di Reggio nell’Emilia per il quadriennio 2017-2021 con la carica di Segretario. Membro della commissione sismica e sicurezza dell’Ordine degli Ingegneri di Reggio Emilia e sempre per tale ente Referente Tecnico Scientifico per la Formazione.

Dal 2010 fa parte della Commissione Regionale Sicurezza della Federazione Ordini Ingegneri dell’Emilia Romagna (Fed.Ing. E.R.), come membro delegato di Reggio Emilia, in questo ambito è stato co-relatore al workshop “The implementation of the provisions of health and safety at work in some European Countries, with particular focus on mobile costruction sites” tenutosi a Rimini il 13 settembre 2012 durante il 57° Congresso Nazionale Ordini Ingegneri d’Italia. Successivamente ha approfondito la normativa americana in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed ha fatto un intervento ad un convegno a Brescia (5 marzo 2015) dal titolo “IL MODELLO U.S. NEL PROCESSO DI «GLOBALIZZAZIONE TECNICA» IN CORSO - Il Code of Federal Regulation Part. 1910 «Occupational Safety and Health Standards”. Ha seguito per la commissione sicurezza regionale il tavolo tecnico con la Regione Emilia Romagna per la predisposizione della D.G.R. n. 699/2015 sui dispositivi anticaduta da posizionarsi sulle coperture.

Dal giugno 2018 nominato membro del Gruppo Tecnico Temporaneo (G.T.T.) del CNI a Roma, operante nello studio delle normative regionali in merito al rischio di cadute dall’alto dalle coperture degli edifici.

Ha svolto attività di docenza presso istituti scolastici secondari superiori e svolge costantemente attività di docenza – formatore in corsi di aggiornamento al ruolo di coordinatore alla sicurezza, RSPP ed RLS collaborando con diversi enti quali, fra gli altri, RES – Reggio Emilia Scuole ed altri. Ha pubblicato alcuni articoli fra i quali “Terremoto in Emilia, tra geologia e pratica costruttiva” pubblicato sul numero 6 del giugno 2012 della rivista ANEMOS – neuroscienze (trimestrale di scienze cognitive, psicologia clinica e filosofia della mente) ed è stato co-autore dell’articolo “Una ricerca di confronto sulla normativa europea per la sicurezza in cantiere” edito sul n. 22 del 27 novembre 2012 di Ambiente e Sicurezza de il Sole 24 Ore e “Rapporto sicurezza sul lavoro, cinque normative a confronto – i sistemi di gestione in Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti” edito su Ambiente e Sicurezza n. 21 del 11 novembre 2015.

Socio di Studio Polaris, Professionisti Tecnici Associati sino al 2013. Nel 2014 ha fondato Studio Trequattordici Soc. Coop. (ora Studio 3.14 di Dott. Ing. Federico Serri) insieme ad altri professionisti, per promuovere l'attività dei soci fondatori attraverso un network che sviluppi le eccellenze lavorative e le esperienze acquisite. Lo studio si occupa di sicurezza cantieri e progettazione strutturale, nonché prevenzione incendi, direzione lavori, pratiche edilizie, consulenze tecniche. Dal 2012 svolge anche attività di formatore per diversi enti e realtà private in merito alla sicurezza e salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro declinata in modo specifico al Titolo IV cantieri temporanei e mobili.


SERVIZI

  • PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA (civile ed industriale)
  • PROGETTAZIONE STRUTTURALE (civile ed industriale) - SISMICA
  • Direzione lavori architettonica e strutturale;
  • Collaudi strutturali e tecnico amministrativi
  • Consulenza tecnica di parte (CTP) e consulenze giudiziarie
  • SICUREZZA CANTIERI (CSP - CSE - RL)
  • Consulenza e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro
  • PROGETTAZIONE SISTEMI ANTICADUTA IN COPERTURA - “LINEE VITA”
  • PROGETTAZIONE ANTINCENDIO
  • Certificazioni di resistenza al fuoco strutture
  • Certificazioni di reazione al fuoco dei prodotti in opera
  • PROJECT MANAGEMENT E CONSULTING (M&C)
  • Computi metrici estimative, elenchi prezzi e capitolati d’appalto